Indice articoli

 -> Galleria Le bagatelle

Negli ultimi mesi hanno visto la luce del giorno mio laboratori-> Galleria Le Bagatelleo alcuni neonati di tutti colori, dei migranti e dei migrati inerti o schizzati, dei feriti e dei felici, adirittura dei bébé aristocratici. Insomma, quasi di tutto.

Nella sala parto abbiamo lavorato! La chiamo sala parto, ma non sono ginecologo né infirmiere, ma semplice artigiano di pennellini, saldatrici, resine tossiche e cera d’api. Le partorienti non sono giovani donne algli sgoccioli della gravidanza, ma tele vergini, ferro di recupero, resine tossiche e manometri malandati.

mlle-tension-les-bonshommes-balthasar-brennenstuhl.jpg

 > Galleria Gli omini

Ed è qui che è intervenuto il delitto ambientale: qualche settimana fa c’era una tempesta autunnalmente violenta. Tre barche sono affondate nel porticello di Saint Mandrier. Qualcuno le ha tirate fuori dall’acqua. Qualcun’altro le ha tagliate a pezzi per smaltirle. Ma in che modo?

A 100 metri del mio laboratorio, vicino ai cassonetti della spazzatura casalinga, mi sono trovato un accumulo di pezzi di vetroresina con i segni del morso dell’acqua e del tempo. Future madri ideali!